Pubblicità e trasparenza per i contributi pubblici

Le associazioni, le fondazioni e le onlus che hanno ricevuto contributi pubblici, hanno l'obbligo di pubblicare le relative informazioni, entro il 30 giugno di ogni anno.

 

I dati da rendere pubblici si riferiscono all'esercizio finanziario precedente e riguardano sovvenzioni, sussidi, vantaggi, conributi o aiuti, (in denaro o in natura, ottenuti dalla pubblica amministrazione. I dati pertanto non riguardano solo i contributi in denaro, ma anche per esempio l'utilizzo di un bene immobile. 

 

Le informazioni devono essere pubblicati attraverso i propri siti internet o portali digitali.

 

Sono esonerati dalla pubblicazione le associazioni, le fondazioni e le onlus che hanno beneficiato complessivamente, nel periodo di riferimento, di una somma inferiore ai 10.000,00 €.

 

Maggiori dettagli possono essere trovati qui.